Città di San Daniele
del Friuli

Menu di Navigazione


 

 Territorio > PSR FVG 2014-2020 Strategia di Cooperazione Territoriale Mis.16.7 Ambito Collinare
 

LA FASE 1

Sintesi di agevole lettura Mis. 16,7 Ambito Collinare
BREVE DESCRIZIONE 16,7 COLLINARE.pdf

Elenco partecipanti
All. A_Capofila San Daniele del Friuli_MANIFESTAZIONE INTERESSE.pdf 

Proposta di strategia di cooperazione con piano finanziario
ALL. B_Capofila San Daniele del Friuli.pdf

Analisi territoriale e di contesto con Matrice Obiettivi
ALL. C- Collinare_Analisi_contesto_Matrici Obiettivi.pdf

Ambito della strategia di cooperazione
ALL. D-RAPPRESENTAZIONE TERRITORIALE COLLINARE.pdf

N.9 rappresentazioni cartografiche – (ALL. E-CARTOGRAFIE Collinare)
All1 - 16,7 S Daniele-Corografia
All2 - 16,7 S Daniele-Inquadramento ambientale
All3_a-b - 16,7 S DANIELE_Assetto Suolo e vegetazione
All4 - 16,7 San Daniele_Rete ecologica2 v2017
All5 - 16,7 SAN DANIELE_PAE v2017
All6 - 16,7 SAN DANIELE_Bacini Idro v2017
All7 - 16,7 SAN DANIELE Assemblaggio PRGC v2017
All8 - 16,7 SAN DANIELE Valori territorio v2017
All9 - 16,7 SAN DANIELE Grado ruralita¦Ç - PA- FE-SE-VE_v2017

Distinta del Piano Finanziario e delle azioni finanziabili
ALL. F Piano Finanziario_Iniziative finanziabili.xlsx

 

Criteri di selezione della 2^ Fase
ALL. G Mis. 16.7_ fase 2-Criteri_Selezione.pdf

 

Slide di presentazione incontro partner 08/02/2018
ALL. H Slide 08022018.pdf

dal sito della regione in particolare si segnala:

All.1: testo del bando (descritto come allegato D)

All.5: Schede degli investimenti materiale (descritto come allegato E)

LA FASE 2

Slide di presentazione incontro partner 04/06/2018

Cronoprogramma per fasi e iter procedurale

 

NOTE _ MIS. 16,7 AMBITO COLLINARE

T2) Valorizzazione delle risorse ambientali, culturali, archeologiche e paesaggistiche, tramite interventi di conservazione, recupero e riqualificazione finalizzati ad un utilizzo e una fruizione delle stesse in maniera sostenibile e responsabile, iniziative di sensibilizzazione, comunicazione, promozione e marketing territoriale

Di seguito si elencano gli “Interventi di riferimento descritti nel Piano Finanziario” secondo elenco riportato in All. E bando (si prega di leggere attentamente quali sono le operazioni ammissibili):

int. 1.2 (4.4.1) - investimenti non produttivi connessi con la conservazione e tutela dell’ambiente

 340.000,00 €

int. 1.7 (7.4) - servizi di base a livello locale per la popolazione rurale

 320.000,00 €

int. 1.8 (7.5) - itinerari per la valorizzazione e la fruizione turistica del territorio rurale

 380.000,00 €

int. 1.9 (7.6) - investimenti per la riqualificazione e la valorizzazione del patrimonio rurale

 300.000,00 €

int. 1.10 (8.1) – imboschimento e creazione di aree boscate

 30.000,00 €

int. 1.11 (8.5) - investimenti diretti ad accrescere la resilienza, il pregio ambientale e il potenziale di mitigazione degli ecosistemi forestali

 90.000,00 €

 Le mappe pdf allegate rappresentano il Territorio Collinare ed individuano nei vari colori gli areali preferenziali dal punto di  vista dei criteri di selezione ove collocare/ prevedere  le operazioni  finanziarie  in relazione ai tipi di intervento sopradescritti.

 Gli areali rappresentano ambiti soggetti a varie forme di tutela o vincoli.

 Importanti sono le aree “core” in colore arancione  che si ripartiscono a loro volta nei SIC-ZSC (bordo Giallo) e Biotopi (Bordo Rosso).

La zona ARIA è raffigurata  con bordo celeste a fianco Ragogna .

 Di rilievo e in evidenza le aree in verde chiaro (Prati stabili) e le aree Boscate (verde scuro).

Sono marcati gli ambiti di connettivo rurale (Rosso punteggiato) e quelli di connettivo fluviale in blu, in particolare del T. Corno al centro (oltre che del F. Tagliamento.), nonchè la “steppingstones” (ambito di transizione in verde chiaro a tratteggio verticale) tra Dignano e Coseano.

Infine sono evidenziate le linee delle connessioni ecologiche tratte dal PPR (verde).

Il simbolo del Castello blu evidenzia i beni culturali (elenco nell’allegato xls) suscettibili di intervento  1.9 (se trattasi di piccole architetture o dependances rurali  di ville o castelli).

 Le seguenti mappe pdf sono in scala 1/40.000

1-    Risorse ambientali_mappa Nord 40.pdf

2-    Risorse ambientali_ Mappa Centro 40.pdf

3-    Risorse ambientali_MappaSud 40.pdf

 La mappa seguente è in scala 1/75.000

4-    Risorse ambientali_ Mappa Globale.pdf

 

5-    16.7 Legenda.pdf

 

ELENCO DEI BENI CULTURALI (da PPR)