Scelta Lingua



Menu di Navigazione

Ricerca

Ricerca rapida

ricerca avanzata


 Home page > Comunità Collinare > Servizi - Gli Uffici Attivati > Cartografia > Servizi per i Comuni Consorziati

SERVIZI OFFERTI AI COMUNI CONSORZIATI

Per favorire l’utilizzo e la diffusione del Sistema Informativo Territoriale Collinare, sono stati sviluppati degli applicativi, in collaborazione con la TELLUS s.r.l., con interfacce semplificate, che permettono agli utenti dei singoli Comuni di interrogare gli elementi presenti sul loro territorio, confrontare e visualizzare in vario modo le cartografie informatizzate a disposizione ed eseguire stampe funzionali.

In particolare:

Per gli uffici tecnici comunali del comprensorio, è stato predisposto un applicativo al fine di visualizzare la Carta Tecnica Regionale Numerica, le mappe catastali digitalizzate, gli elaborati cartografici dello strumento urbanistico, la rete stradale ed i numeri civici. Utilizzando le funzioni principali si possono eseguire semplici e veloci operazioni quali ricerche di mappali catastali, creazione di certificati di destinazione urbanistica e stampe di mappe e cartografie a diverse scale; inoltre è possibile eseguire controlli incrociati tramite interrogazioni multiple sugli archivi alfanumerici e cartografici.

Per il servizio di polizia municipale è stato predisposto un applicativo dove è possibile impostare diversi criteri di ricerca, per indirizzo, per residente o per foglio-mappale, e visualizzare la CTRN, le mappe catastali e la rete di distribuzione della raccolta dei rifiuti. L’applicazione è inoltre predisposta ad inserire nuovi elementi personalizzati ad uso del servizio di polizia municipale quali la segnaletica stradale, la classificazione delle strade, i punti ettometrici e i passi carrai.

L’applicativo predisposto per i servizi tributari visualizza la Carta Tecnica Regionale, le mappe e i dati catastali, gli strumenti urbanistici, l’anagrafe, l’archivio ICI e le aree edificabili; le specifiche ricerche ed elaborazioni sono rivolte principalmente ad identificare la fiscalità del territorio comunale in funzione delle denunce ICI.

Al fine di garantire l’omogeneità e la dinamicità del SIT, l’Ufficio Cartografia gestisce l’aggiornamento dei metadati:

 

  • mappe catastali digitalizzate: frazionamenti, fusioni, accatastamenti, demolizioni, riordini fondiari
  • PRGC e strumenti urbanistici: nuove varianti, piani particolareggiati, vincoli, integrazione Norme Tecniche di Attuazione
  • Reti tecnologiche
  • Dati anagrafici georefenziati
  • Dati tributari georeferenziati
  • Stradari e numeri civici